Campari – Eva Green

Se la marijuana fosse bevibile, piuttosto che fumabile, potete star certi che sarebbe stata legalizzata in Italia da moltissimo tempo 🙂

 
campari-eva-green
 
 

In un certo senso si può definire Eva Green un’attrice citazionista. Infatti da The Dreamers (di Bertolucci, 2003) a Penny Dreadful, passando per James Bond, 300, Sin City prequel & sequel etc., non c’è film o serie che non sia un pastiche di citazioni, al punto che anche la Green cita se stessa di film in film,  e la pubblicità Campari non è che l’ultima citazione. Le sue tipiche espressioni facciali, lo sguardo tagliente, la piega delle labbra, la fronte alta, una sottile vena di amarezza, sono rimaste quasi invariate in dodici anni, solo riadattate. Il resto lo fanno il trucco, le luci e le ombre.

 
 
bigSputnik
 
35a42b9544547127e4106f8915f0aeac
 
2011-05-17-images-campari
 
 
L’azienda inizia in un piccolo bar di Novara: il Caffè dell’Amicizia, acquistato da Gaspare Campari nel 1860 e dove, in quegli anni, nascerà e si perfezionerà la ricetta di Campari, rimasta invariata da allora   (http://it.wikipedia.org/wiki/Campari)
 
una strega
 

Una strega? Dov’è il tuo daimon?

 
 
 
562967f
 
eva_green_campari_a_p

Anacronisti o Anacronauti?

 
DISTRATTAMENTE-MISE-IL-BITTER-CAMPARI-IN-TESTA-1928_1024 campari_ange_fra_mis
 
 
ISABELLE

Isabelle legge Isabelle

 
 
campari-kalender-2015-titel2015-05-18_090939
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...