L’algoritmo di Morozov

“Fissata la cornice teorica, Morozov inizia a demolire uno per uno personaggi come Jeff Jarvis, Nicholas Carr, Clay Shirky, David Weinberger, Kevin Kelly e Jeff Bezos, teorici, critici e animatori di Internet tra i più letti e citati. Quello a cui Morozov si riferisce con “The Internet”, scritto provocatoriamente tra virgolette per tutte le 350 e oltre pagine del libro, o quanto meno la sua teorizzazione nei termini dell’ Internet-centrismo, è diventata una sorta di religione, una mistica del Web che ha spinto il milieu intellettual-tecnologico contemporaneo a credersi sul promontorio finale dei tempi, alla fine della Storia, nel momento di massima estensione e sviluppo della tecnologia.”

http://daily.wired.it/news/internet/2013/04/01/morozov-libro-to-save-everything-6743787.html

Annunci

4 thoughts on “L’algoritmo di Morozov

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...